videosorveglianza
videosorveglianza
La città

“Gravina legale 2022”, Via libera della giunta allo studio di fattibilità

Parte il progetto di Videosorveglianza per la messa in sicurezza del territorio

Disco verde della giunta allo studio di fattibilità tecnico-economica per i lavori di realizzazione di un sistema di videosorveglianza per la messa in sicurezza del territorio comunale, per un importo di 250mila euro.

Un tema, quello della sicurezza urbana, ritenuto di importanza prioritaria da parte dell'Amministrazione Comunale, che ha deciso di mettere in campo delle misure utile a rafforzare le azioni di prevenzione alle forme di illegalità che possano interessare il territorio. Azioni di contrasto ai diversi episodi criminosi, che si rendono necessarie a giudicare dalla diffusione del fenomeno e delle azioni che si sono succedute negli ultimi anni all'interno di tutto il territorio comunale, comprese le periferie e la Zona industriale.

Per questa ragione il Comune ha deciso di adottare delle forme di videosorveglianza, attualmente presenti solo all'interno di alcune zone del centro storico. Un sistema di protezione più ampio, finanziabile attraverso i patti sottoscritti dal Prefetto e dai Sindaci dei Comuni interessati, ritenuti come uno dei principali strumenti per la promozione della sicurezza urbana. Patto che il sindaco Lagreca ha sottoscritto con la Prefettura di Bari nello scorso ottobre, con l'obiettivo di presentare un progetto di videosorveglianza per la città.

Adesso superata questa prima fase, l'iter procedurale prevede che il Comune presenti uno studio di fattibilità tecnico-economica per candidare il progetto ad un finanziamento stralcio di 250mila euro, ridotto rispetto ad una prima progettazione rinveniente dalla passata amministrazione che prevedeva l'istallazione di videocamere di sorveglianza in 30 zone dell'area urbana ritenute di importanza nevralgica, per un importo di 375mila euro.

L'attuale progettazione prevede, invece, l'istallazione di telecamere in 12 punti strategici della città in corrispondenza degli edifici scolastici, alcuni dei quali collocati su viabilità primaria. Le videocamere verranno collocate in Via Sandro Pertini, Via Eugenio Montale, Via Tripoli, Corso Aldo Moro, Via Antonio Punzi, Via Francesco Baracca, Via Fazzatoia, Via Dante Alighieri, Via dei Santi Apostoli, Via Fratelli Cervi, Via Michele Soranno e Via Pier Luigi Nervi.

Lo studio di fattibilità del progetto denominato "Gravina Legale 2022" è stato approvato dalla giunta comunale, che nella circostanza ha anche confermato l'impegno di cofinanziare l'iniziativa, nel caso in cui venga ammessa a finanziamento, per un importo di 50mila corrispondente ad una quota del 20% sul costo totale dell'opera.
  • Sicurezza
  • Videosorveglianza
Altri contenuti a tema
Maggiore controllo per il centro storico Maggiore controllo per il centro storico La richiesta è dei “Cittadini Attivi” Vincenzo Forzati e Ennio Cristallo
Telecamere a protezione del patrimonio della città Telecamere a protezione del patrimonio della città Il Comune intende tutelare centro storico e siti turistici
Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Operazione congiunta di Polizia Locale, di Stato e Carabinieri soprattutto su gruppi giovanili
Sicurezza Pubblica e non solo Sicurezza Pubblica e non solo Il consigliere Verna chiede provvedimenti all’amministrazione
Episodi di violenza, chiesta maggiore sicurezza Episodi di violenza, chiesta maggiore sicurezza Il problema arriva anche in consiglio comunale
Con Metronotte parti tranquillo in vacanza Con Metronotte parti tranquillo in vacanza Alcune regole da seguire per una estate sicura con il servizio di vigilanza
Sicurezza, Tavolo operativo con le Forze dell’Ordine Sicurezza, Tavolo operativo con le Forze dell’Ordine L’amministrazione chiede maggiore controllo
1 Fiera San Giorgio sicura grazie alla Pegaso Security spa Fiera San Giorgio sicura grazie alla Pegaso Security spa Presenza di vigilantes discreta ed efficace
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.