Gravina perde un altro pezzo di cultura

Addio a Pasquale Vitucci

Storico e consigliere della Fondazione Santomasi


REDAZIONE GRAVINALIFE
Sabato 9 Giugno 2012 ore 18.39

Quando la conoscenza, l'arte e la ricerca delle proprie radici diventano il lavoro di una vita, non si può restare indifferenti dinanzi a chi ha speso la propria esistenza per raccontarceli. La nostra comunità perde un uomo, un altro grande uomo. Pasquale Vitucci era un uomo di cultura non solo perché era uno storico e un conoscitore delle radici più profonde della nostra tradizione. Non solo perché è stato uno dei fari della Fondazione Pomarici Santomasi prima come consigliere e rappresentante della famiglia Santomasi dal 2000 al 2007 e poi rivestendo egli stesso la carica di Presidente dopo la scomparsa di Mario Terlizzi. Pasquale Vitucci resterà nella memoria di ciascuno di noi perché ci ha regalato pagine uniche di storia locale su cui ha lavorato ininterrottamente sino allo scorso anno in occasione delle celebrazioni per i 90 anni della Fondazione con la pubblicazione de "Le ragioni di una memoria" suo ultimo "viaggio virtuale" tra le mura di Palazzo Santomasi.
Di lui ricorderemo i suoi discorsi, i suoi scritti su Benedetto XIII. Il suo sguardo autorevole ma mai autoritario. La sua severa discrezione che non ha mai ceduto il passo all'invadenza. Saranno in tanti a salutarlo domani. In tanti si stringeranno intorno alla sua famiglia.
"Con la morte di Pasquale, va via un pezzo della cultura di questa città – ha commentato il sindaco Valente - Resta però un esempio di profondo amore verso la nostra storia e soprattutto verso la Fondazione Santomasi . Sono convinto che il barone è lì in cielo pronto ad accoglierlo e a ringraziarlo per aver contribuito a realizzare la sua volontà. Ai suoi cari vanno le mie più sentite condoglianze".

Tutta la redazione di Gravinalife si stringe intorno alla famiglia Vitucci

Adele Iannuzziello il 26 giugno alle 12.28
Porgiamo il nostro più sentito e profondo ringraziamento a quanti hanno voluto esprimere il proprio affetto, stima e ricordo di Pasquale, sicure dell'indelebile segno che in tutti noi ha lasciato.
Un ringraziamento particolare alla Redazione di Gravinalife che ha reso possibile le tante manifestazioni di vicinanza alla famiglia e le attestazioni di stima e amicizia per Pasquale.
Adele, Lucia, Rachele Vitucci.
Utente Facebook
Angelo Scalese il 12 giugno alle 00.34
se ne va un uomo di cultura, di impareggiabili doti umane...Ciao Pasquale, sarai ricordato per la tua umiltà e compostezza..
Utente Facebook
Michele Capone l'11 giugno alle 16.57
Ti conosceva da ragazzino ed eri un idolo per noi della PALLACANESTRO. Facevi canestri da lunga distanza stupendo tutti. Da allora sei sempre stato un SIGNORE. E' stato un piacere conoscerti e vivere con te alcuni momenti di vita. Grazie.
tommaso acquafresca l'11 giugno alle 15.05
Pasquale, è stato un esempio per tutti, la Sua discrezione, la Sua educazione (virtù rarissima in questa nostra società, vittima della prevaricazione) , la Sua signorilità , la Sua cultura, ed il Suo amore per la nostra Gravina, siano un esempio per le generazioni presenti e future.
Che tutti, indistintamente, a prescindere dal colore politico, impariamo ad amare ed apprezzare l'immenso patrimonio storico culturale, che ci ritroviamo tra le mani, e che spessissimo è vittima della deturpazione, della trascuratezza e dell'ignoranza, ringrazio il Signore di avermelo fatto apprezzare soprattutto come UOMO, che come collega.
CIAO PASQUALE !!!!
Franco Amendola l'11 giugno alle 13.06
A Pasquale,
Amico, Maestro di vita e di cultura, Giocatore e Allenatore di basket....sempre in prima linea.....ma soprattutto un Uomo , testimone verace del "dando che si riceve" francescano che, con la sua passione per la vita e per la sua amata città (testimonial della "gravinesità") ha meticolosamente e certosinamente, per onor del vero e onestà intellettuale,restituito alla Storia ,Uomini della nostra terra - Il Barone Santomasi e Benedetto XIII- che i soliti "storici", forse per colpa delle loro lenti distorte ed offuscate, avevano oscurato!!!!!
Signore, non Ti chiediamo il perchè......ma ti ringraziamo per tutto il tempo che è stato con noi......
pasquale conca l'11 giugno alle 08.58
Ho avuto la fortuna di conoscerlo. Pasquale è stato uno straordinario uomo di cultura, me sopratutto uno straordinario "signore di altri tempi". Tempi in cui i valori erano al primo posto. Grazie Pasquale per tutto quello che hai detto e fatto per questa martoriata Città.
Utente Facebook
Michele Gismundo il 10 giugno alle 20.27
Grazie Pasquale Vitucci. Grazie per tutto quello che hai dato, disinteressatamente, alla città di Gravina. Ti ricorderemo come persona colta, umile e sincera.
Franco Nacucchi Presid.Ass.c.3P il 10 giugno alle 18.32
Sentite condoglianze alla Sig.ra Rachele, alle figlie e ai familiari tutti del compianto dr. Pasquale VITUCCI, già ottimo funzionario della Banca P.P.B. e consigliere, dirigente e animatore della Fondazione "E.Pomarici Santomasi" a nome personale e dei soci dell'associazione culturale 3P. E' stato ricordato dal Sindaco Valente e dal Presidente della Fondazione dr:A.Giglio, durante la presentazione del libro "La Storia della Scuola Agraria dal 1919 al 1962". Il grande Padre Mario, ha evidenziato le sue doti di altruismo durante il rito funebre celebrato presso la Parrochia S. Francesco, con la presenza di numerosi funzionari della Banca, di dirigenti di associazioni culturali dal dr. Agostino Giglio Presidente della Fondazione "E.Pomarici Santomasi" dal dr. Pietro Amendolara, Presidente dell'Ass. Cult: Benedetto XIII che ha ricordato l'attenzione di Pasquale Vitucci nel ricordare il ns. Papa Benedetto XIII, con i vari documenti di notevole importanza. Un'ultimo saluto a Pasquale, nel riconoscere il suo impegno e l'attenzione per la cultura e le tradizioni popolari.
Utente Facebook
Tracy Prowse il 10 giugno alle 16.04
Pasquale era un grande sostenitore del nostro lavoro archeologico a Gravina. è stato un grande onore conoscerlo.
Utente Facebook
Montaruli Michele il 10 giugno alle 14.45
Sentite condoglianze alla famiglia e un grande grazie per il lavoro dato per la nostra città, Gravina lo ricorderà sempre
Vincenzo Varvara il 10 giugno alle 11.12
Gravina ha perso una persona eccezionale in fatto di valori, messi in campo in ogni occasione. Ora ti meriti il riposo eterno, certo che continuerai a proteggere la tua comunità. Grazie per tutti gli insegnamenti che ci hai dato.
luciana gramegna il 10 giugno alle 10.50
Ciao Pasquale! E' stato un onore conoscerti.
Come sempre, i migliori sono i primi ad andarsene!
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di GravinaLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

fondazione 2
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
Gravinalife.it è una testata giornalistica registrata. Direttore responsabile Francesco Dipalo