Pop Corn

Le amiche della sposa

Una commedia matrimoniale che brilla sull’incandescenza del comico

Un film di Paul Feig. Con Kristen Wiig, Maya Rudolph, Rose Byrne, Chris O'Dowd, Jon Hamm.
Titolo originale Bridesmaids. Commedia, - USA 2011. - Universal Pictures uscita venerdì 19 agosto 2011.

Annie ha quarant'anni, un ex fidanzato, un'ex professione e una sola certezza: la sua amica Lillian. Inseparabili, Annie e Lillian hanno condiviso ogni giorno della loro vita e coltivato lo stesso sogno, sposarsi e realizzarsi nel matrimonio. Mentre Annie perde tempo e dignità nel letto di uno sciupafemmine ossessionato dal sesso orale, Lillian riceve un anello e una proposta di matrimonio. Oltremodo felice chiede a Annie di essere la sua damigella d'onore e di accompagnarla verso l'altare e dentro l'avventura più bella della vita. Annie accetta con entusiasmo di organizzare il matrimonio dell'amica ma dovrà fare i conti con Helen, ricca e viziata signora che aspira al suo posto nel cuore di Lillian, e le sue tre strampalate amiche. Al verde, depressa e ostacolata da Helen, Annie proverà a 'resistere' con l'aiuto di un agente di polizia, innamorato e determinato ad accenderle cuore e fanalino di coda.
Non è la priorità matrimoniale, che disciplina da sempre le commedie sentimentali, a muovere Le amiche della sposa, quanto l'ansia da prestazione della protagonista, una damigella d'onore impegnata in una performance scatenata, a cui dà volto e corpo (comico) Kristen Wiig. È lei, insieme all'interpretazione di Rose Byrne e alla produzione di Judd Apatow, il motore di una commedia che corregge lo spirito romance a colpi di demenziale. Dimenticate allora le atmosfere calde e sentimentali della Ephron o ancora il glamour fiabesco di Bride Wars (La mia migliore nemica) o di Made of Honor (Un amore di testimone), perché Paul Feig riesce là dove hanno fallito i Farrelly con Libera uscita: contaminare e intonare la romantic comedy con virtuosi tocchi di demenza. Nello splendente e ben conosciuto corredo della commedia matrimoniale, il regista americano introduce una scheggia di contemporaneo disagio, declinato al femminile e 'indossato' con mesta clowneria dalla Wiig, che ha debuttato al cinema nel grande successo commerciale di Apatow Molto incinta. Quello che conduce la protagonista quarantenne a compiere gesti assurdi e certamente sovradimensionati sembra, più che l'accanimento amicale, la sensazione che la sua vita le sfugga e vada altrove, verso direzioni e chine impreviste, oltre la rassicurante tutela delle norme sentimentali e sociali, evidentemente incarnate dall'agente Rhodes di Chris O'Dowd contro l'anarchia bulimica dell'amante charmant e narciso di Jon Hamm. La coppia romantica di questa commedia non è di fatto la coppia romantica a un passo dal matrimonio e dall'altare ma quella formata da Annie e il poliziotto della stradale che non ha cuore di multarla ma solo di amarla. Eppure accanto al pronunciamento romantico di nobile pedigree, Feig, armato di sei attrici ispirate,'balorde' e sfrenate, infila l'incandescenza del comico, rigettando qualsivoglia negoziazione e imbrattando di escrementi l'abito sacro della sposa, accasciata nel traffico come una meringa sgonfiata. Le sue damigelle, piene di orgoglio e altrettanta meraviglia fecale, ribadiranno la 'maniera', esprimendo la loro solidarietà nei bagni di un prestigioso atelier e dentro i loro abiti da cerimonia. La dimensione corporale e scatologica imbocca la via per l'altare incrinando (per sempre) la glassata piacevolezza delle torte nuziali e le patine ideologiche di tante commedie matrimoniali.
Social Video2 minutiTrailer Le amiche della sposaraccetto

    Pop Corn

    Non me lo dire 1 marzo 2012 Non me lo dire
    Hysteria 17 febbraio 2012 Hysteria
    War Horse 8 febbraio 2012 War Horse
    Knockout - Resa dei conti 3 febbraio 2012 Knockout - Resa dei conti
    La verità nascosta 27 gennaio 2012 La verità nascosta
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.