Ambiente e sviluppo

Convegno finale progetto “Ambiente e Sviluppo: Ri-cambio necessario”

“Un’impresa sostenibile per il Ri-cambio necessario”

Si terrà mercoledì 29 Giugno 2011, negli spazi delle Officine Culturali "Peppino Impastato" di Gravina in Puglia, il convegno " Un'impresa sostenibile per il Ri-cambio necessario" organizzato nell'ambito del progetto "Ambiente e Sviluppo: Ri-cambio necessario", promosso e finanziato dalla Provincia di Bari nell'ambito dell'ASSE IV - "Capitale Umano".
Il convegno sarà preceduto, nel pomeriggio, dall'osservazione dell'habitat rupestre della Gravina. In serata, a partire dalle ore 19.00, l'attenzione sarà rivolta alla presentazione dei piani di impresa elaborati dagli allievi del corso "AMBIENTE E SVILUPPO – Competenze per il management ambientale nelle imprese"

Terminate le attività di ricerca e di analisi condotte dai Partner del progetto "Ambiente e Sviluppo: Ri-cambio necessario", e a conclusione del percorso formativo "AMBIENTE E SVILUPPO – Competenze per il management ambientale nelle imprese", giovedì 29 giugno 2011 verranno presentati i piani di impresa elaborati nell'ambito del corso formativo.

Un percorso formativo finalizzato a creare professionalità in campo ambientale che si è concluso con l'elaborazione di progetti d'impresa finalizzati all'innovazione e alla sostenibilità. Progetti innovativi che nascono dall'analisi del nostro territorio, che mirano ad offrire al mondo imprenditoriale nuove idee ed opportunità di crescita, alla Pubblica Amministrazione un'alternativa di sviluppo sostenibile e, allo stesso tempo, creare una concreta opportunità in termini occupazionali incentivando e promuovendo l'autoimprenditorialità.

Lo scorso 24 marzo alla presentazione dei dati sull'analisi delle problematiche ambientali nel ex territorio PIT4, monitorate attraverso un'articolata ricerca di mercato che ha coinvolto pubbliche amministrazioni, aziende, cittadini, è scaturita la necessità di sottoporre al tessuto sociale, produttivo, creditizio, bancario e amministrativo una nuova idea di sviluppo sostenibile.
Da qui l'importanza dei piani d'impresa elaborati dai giovani professionisti che verranno ufficialmente presentati ai mezzi d'informazione, alle aziende, alle PA e agli istituti di credito.

Il convegno si articola in due momenti. Alle ore 16.00 gli iscritti parteciperanno all'osservazione dell'habitat rupestre della Gravina. Un tour ambientale scelto perché riporta l'attenzione sulla salvaguardia, promozione e sostenibilità del nostro patrimonio naturalistico, e sulla necessità di indirizzare nuove scelte per la salvaguardia ambientale e nuove vision nel processo di antropizzazione del territorio.

Alle ore 19.00 l'inizio del convegno finalizzato alla presentazione dei piani d'impresa. Un momento di confronto e di crescita tra gli allievi del corso di formazione nella veste di nuovi imprenditori, le PA, banche, cittadini ed aziende.

Dopo i saluti istituzionali, ad introdurre i lavori sarà il dott. Ettore Ruggiero, Presidente di Murgiafor.
Saranno presenti al convegno i partner coinvolti nel progetto: il Consorzio Murgiafor; ProdAl Scarl.; Meridia - Consorzio di Cooperative Sociali scs Onlus; il Centro di Orientamento Ambientale "In@tura.

Preziosi saranno i contributi al dibattito offerti dalla Camera di Commercio Industria, Agricoltura e Artigianato di Bari; dall'Assessorato alle Attività Produttive della Regione Puglia, dalla Provincia di Bari e dal Comune di Gravina in Puglia; dai rappresentanti della Banca Popolare di Bari, dalla Banca Popolare di Puglia e Basilicata, dalla Banca di Credito Cooperativo e Banca Etica; dai delegati COFIDI e dal Distretto Produttivo Pugliese dell'Ambiente e del Riutilizzo (DIPAR).

Il convegno si impreziosisce del contributo di "Campo dei Miracoli" – cooperativa sociale che si occupa dell'inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati ed aderisce al Consorzio Meridia - che offrirà prodotti locali tipici tra cui quelli realizzati dai detenuti della Casa Circondariale di Trani.


L'appuntamento è per mercoledì 29 Giugno 2011, presso le Officine Culturali "Peppino Impastato", in via San Vito Vecchio n. 8 – Gravina in Puglia.




Per informazioni e contatti:
Consorzio Murgiafor
Tel/fax: (+39) 080 3145017
Cel.: 349.5242729
www.murgiafor.it – www.ricambionecessario.it

Per iscriversi gratuitamente all'osservazione dell'habitat rupestre delle Gravine:
Tel: 080.3145017 (dalle ore 8.00 alle ore 17.00)
e-mail: info@murgiafor.it
(si consiglia abbigliamento da escursione)
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.