Angelo Casino
Angelo Casino
La città

Un’aiuola per Don Angelo Casino

Decisione della giunta a dieci anni dalla scomparsa del prelato

Dedicare un luogo della città di Gravina ad un personaggio, uomo di fede e di cultura, come Don Angelo Casino è praticamente un atto dovuto. Ecco perchè l'amministrazione comunale non ha avuto difficoltà ad accogliere l'istanza del consigliere comunale Luigi Serangelo e del Comitato Don Angelo Casino che richiedevano l'intitolazione di un'aiuola al noto prelato, scomparso 10 anni orsono.

Una figura guida per molti cittadini gravinesi. Lo storico parroco della Chiesa della Madonna delle Grazie è stato un punto di riferimento della vita sociale ed ecclesiale di Gravina. Un sacerdote che ha speso la sua esistenza, oltre che nell'esercizio pastorale anche nella ricerca storica, come testimoniano le sue oltre 40 pubblicazioni; ma un prete ricordato anche per essere stato cappellano della Polizia Locale dal 1997 fino alla sua morte, avvenuta il 6 aprile del 2013.

L'area verde individuata da dedicare a Don Angelo si trova proprio a ridosso del campo sportivo adiacente la chiesa, ubicata all'intersezione tra la via Mons. Domenico Nardone e la via Madonna delle Grazie.

E così, dopo aver consultato la commissione toponomastica ed aver constatato che l'atto non richiede il parere autorizzativo della Prefettura, poiché non trattasi di area non afferente strettamente lo stradario comunale, la giunta ha deliberato di intitolare il giardinetto a "Don Angelo Casino".
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Don Angelo Casino
Altri contenuti a tema
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
1 Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Un soggetto autorevole che si occupi della preliminare progettazione del processo di candidatura
Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Coinvolgimento della comunità con proposte e osservazioni entro il 22 febbraio
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
4 Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, se ne discute al Comune Condivisione e partecipazione per costruire la Gravina di domani alla luce della nuova legge regionale 36 del 2023
Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali
Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Il Comune aderisce all’avviso per assunzione personale Si chiedono tre unità a tempo indeterminato da utilizzare per i progetti europei per la coesione
18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale 18mila mq al CIM per una Zona Franca Doganale Il Comune ha assegnato l’area in zona Pip per consentire al Consorzio la partecipazione al bando della Zes
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.