special olimpics 110422
special olimpics 110422
La città

La fiaccola della speranza illumina la città

Un successo la tappa gravinese della “Torch run Special Olimpics“

Ad attenderla un tripudio di folla, ma i veri protagonisti sono stati loro: i ragazzi dello Special Olympics team che hanno accompagnato la fiaccola della speranza. Un tour che la torcia sta percorrendo per le strade d'Italia, coinvolgendo oltre 2000 runners e più di 900 atleti Special Olympics. La fiammella, partita da Udine, sta girando la penisola per illuminare l'inizio dei giochi estivi nazionali Special Olympics, in programma dal 4 al 9 giugno a Torino.

E la tappa gravinese, una delle 44 previste prima dell'arrivo nel capoluogo piemontese, è stata accompagnata da tanto entusiasmo e partecipazione da parte della comunità locale che ha incitato e acclamato i tedofori che hanno percorso le strade più suggestive della città, passando dal ponte acquedotto, prima di giungere al tripode allestito al culmine delle scale della chiesa di Santa Maria, di fianco alla Cattedrale. Lì ad attendere i festosi tedofori, oltre alla direttrice regionale della Special Olympics e anima di questa manifestazione, Ketti Lorusso, anche il commissario prefettizio Rossana Riflesso, per il saluto istituzionale della città; il vescovo della diocesi Mons. Giovanni Ricchiuti, che ha voluto testimoniare la vicinanza della chiesa all'iniziativa e il delegato del Coni per Gravina Franco De Lucia.

Una giornata di festa alla quale non hanno voluto mancare le numerose associazioni operanti nel terzo settore e le scolaresche che hanno fatto sentire il proprio calore agli atleti, per una giornata veramente "speciale".
8 fotoSpecial olympics- manifestazione "Torch Run"
special olimpicsspecial olimpicsspecial olimpicsspecial olimpicsspecial olimpicsspecial olimpicsspecial olimpicsspecial olimpics- manifestazione
  • Eventi
  • Evento culturale
Altri contenuti a tema
Inklusion: tra workshop artistici e cultura Inklusion: tra workshop artistici e cultura Due eventi presso l’ex mattatoio
Far parlare la storia e comunicare ai contemporanei il valore delle parole Far parlare la storia e comunicare ai contemporanei il valore delle parole Incontro con la docente Antonia Lorusso presso la Biblioteca Finia
Un secolo, un mese e un giorno Un secolo, un mese e un giorno Un omaggio a Italo Calvino targato Liceo G. Tarantino
Successone per l’estate di San Martino Successone per l’estate di San Martino Tra tours, degustazioni e feste popolari l’evento ha catturato l’attenzione di moltissima gente
Summit internazionale: quanto ci è costato? Summit internazionale: quanto ci è costato? L’interpellanza del consigliere Verna che chiede un bilancio tra costi e benefici
A Gravina nasce l’iniziativa “Piazze Coolturali” A Gravina nasce l’iniziativa “Piazze Coolturali” Quattro domeniche d'autunno per dare una nuova veste a quattro piazze della città
Grande successo per il Tour dei Misteri Grande successo per il Tour dei Misteri Un viaggio alla scoperta di leggende, memorie storiche e racconti di Gravina
Culto dei Santi, Don Giacomo ci accompagna nella Chiesa dell’Annunziata Culto dei Santi, Don Giacomo ci accompagna nella Chiesa dell’Annunziata Esposizione straordinaria delle Reliquie della Cattedrale
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.