ingresso municipio
ingresso municipio
La città

Il Comune partecipa al Bando Inte.R.SS.eca

Per realizzare interventi su infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali

Atto di indirizzo della Giunta comunale che ha dato mandato agli uffici per attivarsi nel preparare il percorso che porti alla partecipazione del bando regionale "Inte.R.SS.eca".
Un avviso della Regione pubblica rivolto Comuni pugliesi e le Aziende di Servizi alla Persona per la realizzazione di interventi finalizzati al rafforzamento delle infrastrutture adibite ai servizi sociali e socio-assistenziali e alla promozione di nuovi strumenti per l'inclusione sociale. Il bando, a sportello, ha una dotazione complessiva di 30 milioni di euro con la possibilità di erogare un contributo massimo di 3 milioni per ogni singola proposta progettuale, il cui costo non potrà essere inferiore a 250mila euro.

A determinare la decisione di partecipare al bando, la volontà dell'amministrazione di "promuovere l'inclusione socioeconomica delle comunità emarginate, delle famiglie a basso reddito e dei gruppi svantaggiati, incluse le persone con bisogni speciali, mediante azioni integrate riguardanti alloggi e servizi sociali"; oltre che "assicurare l'inclusione socioeconomica delle comunità emarginate, delle famiglie a basso reddito e dei gruppi svantaggiati; e mettere in atto una strategia complessiva per promuove interventi per il restauro, il risanamento, oppure la ristrutturazione di strutture esistenti, da adibire a servizi socioassistenziali.

La procedura di selezione -dicono dalla Regione- sottoporrà il progetto "a valutazione di merito tenendo conto, tra l'altro, della coerenza con l'analisi dei fabbisogni, del grado di integrazione con altre risorse/strutture insistenti sul territorio, dell'incremento dell'occupazione femminile programmata, della rilevanza della proposta con riferimento ai temi del cambiamento climatico, dell'economia circolare e della trasformazione digitale".
  • Regione Puglia
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Comune
  • Avviso pubblico
Altri contenuti a tema
La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 La Regione presenta il protocollo Itaca Puglia 2023 Valutazione della sostenibilità ambientale per edifici residenziali e non residenziali
Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Legge regionale 36, al Comune ultimo incontro Ristrutturazione edilizia e pianificazione urbana in primo piano
Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro Pianificazione Urbana e Ristrutturazione Edilizia, secondo incontro L'Amministrazione Comunale si confronta con la comunità per una definizione condivisa di sviluppo della città
1 Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Candidatura Capitale Cultura 2027, cercasi esperto Un soggetto autorevole che si occupi della preliminare progettazione del processo di candidatura
In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro In arrivo i MiniPia, pubblicato l’avviso da 40 milioni di euro Bando per le Micro e Piccole Imprese. Dal 29 febbraio le domande
Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Codice comportamento dipendenti comunali, avviso del Comune Coinvolgimento della comunità con proposte e osservazioni entro il 22 febbraio
Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 Primo appuntamento con la legge regionale 36/2023 A Palazzo di Città un Tavolo tecnico su pianificazione urbana e ristrutturazione edilizia
Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Capitale cultura 2027, Alberobello alla Bit presenta la candidatura Verna (UnaBellaStoria): “Gravina e Altamura che fanno?”
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.