rampaprogetto
rampaprogetto
Palazzo di città

Cattedrale, via libera alla cessione del suolo

Approvata la convenzione per la costruzione della struttura

La certezza è che non sarà pronta per il mese di settembre ma almeno la Diocesi di Gravina, Altamura e Acquaviva è libera di aviare i lavori per la costruzione della rampa che consentirà l'accesso alla Cattedrale anche ai disabili.

L'ultimo consiglio comunale ha dato il consenso definitivo alla concessione del diritto di superficie della porzione di suolo adiacente l'ingresso principale della Basilica, circa 30mq, a favore del Capitolo Cattedrale dove già lo scorso anno la stessa Diocesi aveva già provveduto alla realizzazione della rampa, poi abbattuta per le proteste dei cittadini, tra cui volti noti della politica gravinese, che avevano giudicato illegittimo il progetto.
Per regolamentare i rapporti tra Comune e Diocesi è stata approvata una convenzione tra le due istituzioni, della durata di almeno 30 anni ed eventualmente rinnovabile, nella quale sono stati messi nero su bianco i reciproci impegni. Da una parte il Comune ha ceduto gratuitamente il suolo, dall'altra la Diocesi si impegna a realizzare a proprie cure e spese la struttura, secondo il progetto approvato dalla Soprintendenza.

A questo punto la palla passa alla Diocesi che oltre alla costruzione dovrà provvedere anche alla manutenzione ordinaria e straordinaria della rampa.
Giunge così a conclusione una delle vicende più chiacchierate dell'amministrazione Valente che ha creato, lo scorso anno, una profonda crepa nei rapporti tra Comune e Diocesi tanto che l'ex vescovo Mario Paciello, aveva rivolto parole di fuoco all'indirizzo dell'amministrazione comunale.
  • Comune di Gravina in Puglia
  • Diocesi
  • Barriere architettoniche
  • Cattedrale Gravina
Altri contenuti a tema
Comune di Gravina, concorsi per 9 posti Comune di Gravina, concorsi per 9 posti Pubblicati i bandi per l’assunzione di figure direttive
1 Chiusura San Michele delle Grotte, il punto della situazione Chiusura San Michele delle Grotte, il punto della situazione Il punto di vista della diocesi
3 Volontari agli ingressi delle scuole Volontari agli ingressi delle scuole La decisione del Comune per evitare assembramenti davanti ai plessi
Utilizzo delle acque reflue, se ne discute in Comune Utilizzo delle acque reflue, se ne discute in Comune Un incontro per parlare del riuso in agricoltura
Anche Gravina partecipa all’Appia Day Anche Gravina partecipa all’Appia Day Escursione guidata sulle tracce della "regina viarum"
1 Troppi soldi per feste non fatte e di un solo giorno Troppi soldi per feste non fatte e di un solo giorno I contributi per la festa patronale e per la festa dei nonni fanno discutere in città
1 Riconoscimento per i giovani laureati gravinesi Riconoscimento per i giovani laureati gravinesi Anche a Gravina si è svolta la cerimonia dello Smart Graduation Day
Smart Graduation Day: la festa dei laureati del lockdown Smart Graduation Day: la festa dei laureati del lockdown Valente: "Un momento per celebrare la tenacia dei laureati gravinesi"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.