Caldo
Caldo
Territorio

Afa e caldo, tre giorni da bollino rosso

Il Ministero della salute ha aggiornato i bollettini sulle ondate di calore

Un caldo da bollino rosso. Il Ministero della salute ha aggiornato i bollettini sulle ondate di calore. Così come ieri, anche oggi e domani (1 luglio) sono classificati per "Bari" come livello 3, colore rosso.

Per "livello 3 rosso" il Ministero intende: "Ondata di calore. Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi".

La Protezione civile raccomanda la necessaria attenzione a proteggere se stessi e le persone assistite, ricordando di tenere i consueti comportamenti di prevenzione del rischio.
  • Allerta meteo
Altri contenuti a tema
Allerta meteo, forti venti e pioggia Allerta meteo, forti venti e pioggia Bollettino della protezione civile per oggi e domani
Allerta Meteo, forti venti e temporali Allerta Meteo, forti venti e temporali Messaggio di avviso della Protezione Civile regionale
Allerta meteo, prevista pioggia e vento Allerta meteo, prevista pioggia e vento Comunicazione di allerta gialla per l’intera Regione dalla protezione civile pugliese
Attesi per oggi forti venti Attesi per oggi forti venti Nuova allerta meteo della protezione civile pugliese
Bollino rosso per le ondate di calore Bollino rosso per le ondate di calore Per il caldo persistente bollettino del Ministero della salute con la previsione del 29 giugno
Allerta meteo gialla per forti venti Allerta meteo gialla per forti venti Bollettino della Protezione civile Regionale per oggi (30 marzo)
Maltempo: allerta meteo per domani, prevista anche neve Maltempo: allerta meteo per domani, prevista anche neve Bollettino della Protezione civile regionale per 26 febbraio
Venti di burrasca, allerta meteo gialla Venti di burrasca, allerta meteo gialla La protezione civile invita alla prudenza
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.