Oggi sereno
Temperature 8.415.7


Rinvenuto il cadavere di Antonio Varvara

Il corpo carbonizzato trovato a 1km circa da Poggiorsini

Accanto all'uomo tre bottiglie di alcool


REDAZIONE GRAVINALIFE
Venerdì 15 Giugno 2012 ore 11.03

Tragica fine per Antonio Varvara. Una morte atroce, la sua.

Circa un'ora fa è stato ritrovato il cadavere carbonizzato dell'insegnante di 55 anni, al confine tra Gravina e Poggiorsini.

Il corpo dell'uomo, scomparso ormai da 10 giorni, sarebbe stato rinvenuto questa mattina in ccontrada Lamatorta, in agro di Gravina, a poco più di un km da Poggiorsini.
Il cadavere giaceva in una cabina Enel dismessa, completamente irriconoscibile.
Adagiato accanto al cadavere il giubbotto dell'uomo, unico effetto personale che avrebbe permesso di identificarlo. Accanto al corpo tre bottiglie di alcool.

Sul posto oltre alla Polizia di Gravina, ai Carabinieri di Poggiorsini, la Polizia provinciale, la scientifica e il medico legale, il dott. Romano. Il corpo sarebbe poi stato trasportato nel reparto di medicina legale dell'Ospedale di Acquaviva per ulteriori rilevazioni.






Carlo c il 22 giugno alle 21.14
Non lo conoscevo ma ho saputo che era una persona squisita buona e gentile ... nessuno lo ha aiutato nessuno se ne e' accorto che aveva problemi ??!!! Bha mi dispiace tantissimo ... Spero che " qualcuno paghi " x il gesto estremo che ha deciso di fare !!! I colpevoli ci sono penso che qualcuno lo abbia messo alle strette ...
maria il 18 giugno alle 12.20
sono una mamma di uno degli alunni del maestro Tony,a scuola siamo tutti sconvolti x quello che gli e' successo,aspettavamo con ansia il suo ritorno a scuola,anche xche' quest'anno nn e' venuto neanche un giorno...nn immaginavamo mai che cosa stesse passando il maestro Tony!ho letto nei vari commenti apportati sotto l'articolo che pare abbia avuto a che fare con loschi individui...allora mi chiedo xche', se c'e' qualcuno che sa davvero qualcosa, nn parli e renda giustizia a quest'uomo e renda giustizia a quel figlio a cui e' stato tolto anche il padre!!!mi dispiace davvero tanto era una brava persona e nn meritava di morire nel modo piu' atroce,riposa in pace caro maestro resterai sempre nei nostri cuori e in quelli dei nostri figli che quest'anno ti hanno cercato tanto...un abbraccio al figlio anche se nn lo conosciamo.Con affetto i genitori e i tuoi piccoli alunni.
KATIA il 17 giugno alle 21.50
RIPOSA IN PACE TONY....SPERO CHE LASSù TU POSSA AVERE UN'ESISTENZA MIGLIORE.......SONO MOLTO ADDOLORATO PER CIò CHE TI è ACCADUTO!!!!
Corradino il 17 giugno alle 08.43
Spero ke la legge faccia kiarezza su qsta morte così atroce...

Di certo qlcuno sà bene cm sn andate davvero le cose.
Corradino il 17 giugno alle 08.39
A quanto pare Antonio era una persona tranquilla e seria.

Di certo ha trattato con gente dai poki scrupoli o è stato coinvolto in qlcosa

di poco pulito a sua insaputa.

Nn si può morire in qsto mdo così tragico di propria volontà...

Utente Facebook
Filippo Rossi il 17 giugno alle 01.05
RIPOSA IN PACE ANTONIO
michele il 16 giugno alle 21.18
era 3 anni più giovane ed abitavamo uno di fronte all'altro; giocavamo e litigavamo; ci siamo persi di vista; poi 2 mesi fa ci siamo rivisti ed abbracciati, non ho parole...
bionda 96 il 15 giugno alle 23.00
mi dispiace molto per la famiglia ma soprattutto per il figlio di Toni, infatti ora che anche il padre non c'è più è rimasto davvero solo senza nessuno che possa fargli capire che persona meravigliosa è,e può essere.
Utente Facebook
Giuseppe Scarola il 15 giugno alle 19.16
Tony riposa in pace ,mi spiace tanto
michele il 15 giugno alle 18.38
Ma perchè si da per scontato che si tratti di un suicidio ?
Se un giorno dovessi decidere di ammazzarmi potrei farlo anche qui a Gravina.
Non penso che me ne andrei fino a Poggiorsini.
Poi ovviamente saranno gli inquirenti a valutare la situazione.
Comunque mi dispiace davvero tanto per Antonio.
Maria il 15 giugno alle 18.24
E' assurdo,assolutamente assurdo arrivare ad atti così estremi...così drastici.Io mi chiedo se quest'uomo avesse una famiglia,.e se la famiglia,gli amici si fossero accorti delle problematiche che girassero nell'esistenza di quest'uomo; a volte anche un piccolo gesto,una parola di incoraggiamento di positività, una telefonata...chissà,penso che forse avrebbero fatto deviare i pensieri oscuri e negativi di questa persona.Tendere una mano,un sorriso,un abbraccio...non costano niente,..avrebbero potuto salvare la vita di Antonio.Perchè solamente il "Vuoto",dentro e fuori può uccidere un essere umano.
Utente Facebook
Daniela Dipalma il 15 giugno alle 18.22
condolianze alla
famiglia di vero cuore e un dolore anche se nn si conosciamo
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di GravinaLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Rinvenuto il cadavere di Antonio Varvara
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
Gravinalife.it è una testata giornalistica registrata. Direttore responsabile: Francesco Dipalo - Coordinatore editoriale delle testate a marchio LIFE: Antonella Testini