Pd sotto accusa: "Ha ridotto in frantumi il centrosinistra"

"Puglia per Vendola" e Idv contestano le scelte dei democratici


iacobini.jpg
GIANPAOLO IACOBINI
Martedì 31 Gennaio 2012 ore 19.20

"Non capisco. Ci penso e ci ripenso, ma proprio non capisco: avevamo persino rinunciato alle primarie, limitandoci a chiedere che i candidati sindaci, nel caso fossero stati più d'uno, fossero sottoposti semplicemente al vaglio delle assemblee dei partiti interessati. Per questo, se adesso qualcuno mi chiedesse perché il Pd ha chiuso la porta in faccia al dialogo, non saprei rispondere". Lino Viola certe riflessioni non ce la a tenerle per sé. Incaricato dalla segreteria provinciale di "La Puglia per Vendola" di seguire le questioni murgiane, e dunque anche le consultazioni gravinesi, l'assessore comunale modugnese è il referente di una forza politica non radicata in città, "ma che a Gravina ha preso molti voti alle regionali", ci tiene a precisare con orgoglio. Nelle settimane passate il movimento da lui rappresentato era stato segnalato come prossimo alla sottoscrizione dell'accordo con Pd e Terzo Polo. Poi, la lenta presa di distanze.

Culminata infine nell'abbraccio con Sel e Idv e nella riunione che lunedì sera, in appena venti minuti, ha segnato la conclusione traumatica delle trattative. "Sin dal primo momento – ricorda Viola – mi sono speso per riannodare i fili del dialogo tra la sinistra, il Pd e il Terzo Polo. Abbiamo lavorato faticosamente per questo, e credevamo di esserci riusciti, peraltro seguendo le indicazioni concordate in sede provinciale: programmi certi, attenzione alle liste civiche, verifica delle competenze degli aspiranti consiglieri, indicazione unitaria dei profili del candidato sindaco". Poi, però, il banco è saltato. "Lunedì sera ci siamo presentati nella sezione dei democratici, insieme a Sel e all'Idv, per chiarire questi concetti. La parola primarie non è stata neppure pronunciata. Io stesso ho suggerito di definire la candidatura del sindaco passando attraverso le assemblee dei partiti coinvolti. Anche Sel e Idv, compiendo notevoli passi avanti rispetto alle posizioni dei giorni scorsi, erano su questa linea. Il Pd e i suoi alleati, però, hanno detto no. Incomprensibilmente".

Parole che trovano eco in quelle del dipietrista Vincenzo Florio: "Avremmo voluto individuare criteri nuovi per la designazione del candidato sindaco, non necessariamente le primarie, ma i democratici e i loro sodali si sono irrigiditi. Hanno detto no senza neppure discutere. A nostro parere hanno perso un'occasione per dar vita ad un centrosinistra forte". Ed ora, inevitabilmente, si guarda avanti. "Tenteremo di costruire un progetto alternativo con Sel e Idv" chiosa Viola, precisando che "la linea seguita sarà quella dell'innovazione e della stabilità, ma pure dell'apertura e del confronto, per una campagna elettorale da giocare sui contenuti". "Ogni partito farà le sue scelte e già domani, in una riunione con le segreterie provinciali, faremo il punto della situazione, anche se a questo punto riteniamo imprescindibile ripartire dalle primarie", aggiunge Florio.

E dal Pd? Nel giorno in cui si celebra l'annuncio dell'investitura ufficiale di Alesio Valente, le critiche dell'ala sinistra non trovano risposta. A tracciare la linea, con un post pubblicato sul proprio profilo facebook già un paio d'ore dopo la fine della tumultuosa riunione del lunedì, lo stesso candidato sindaco: "Abbiamo posato la prima pietra nella costruzione della Gravina che vogliamo. Ora tocca a tutti coloro che credono in una nuova classe dirigente, nei giovani e in una nuova politica aiutarmi nel completamento di questa meravigliosa opera". Il tempo delle mediazioni e delle trattative è finito: inizia la campagna elettorale.

IL POSTINO il 3 febbraio alle 08.59
Carisimo VigliaKKa,Vendicator non e il mio tipo.Mi piacereste tu.
bivakka il 2 febbraio alle 19.22


Puglia

Giovedì, 02 Febbraio 2012 19:23

HOME PUGLIA BASILICATA SPORT ITALIA MONDO ECONOMIA SPETTACOLO NEWS IN ENGLISH Cerca




Legale Servizi v Vivi La Città v LaGazzetta.TV Meteo Viaggi v Oroscopo Blog Forum Sondaggi Foto Contatti v
| Appuntamenti | Cinema | Musica e concerti | Teatri e Danza | | Sanità | Master e formazione | Ricerca di personale | | Direzione | Centrale | Internet | Bari | Bat | Brindisi | Foggia | Lecce | Taranto | Basilicata | Abbonamenti | Pubblicità | Stampa | | Turismo | Aerei: Bari - Brindisi - Foggia | Treni | Traffico autostrade | Traghetti Bari: Arrivi - Partenze |














.
Sei in: La Gazzetta del Mezzogiorno.it >> Home >> Sfida al Pd pugliese Emiliano:«Se Amati va bene p...
--------------------------------------------------------------------------------

Traduci



- TROVA I SIGNIFICATI DELLE PAROLE -

In questa pagina è attivo il servizio ZanTip.

Facendo doppio click su una qualsiasi parola presente nell'articolo, sarà vocalizzata la pronuncia corretta e visualizzata la definizione della parola e i suoi sinonimi e contrari, così come sono stati pubblicati all'interno dei Dizionari Zanichelli.

Per ogni parola verranno citati anche i proverbi che la contengono.

La stessa parola è presente infine nel lemmario Italiano-Inglese del Ragazzini (Dizionario di inglese), per cui ne sarà proposta la traduzione in inglese e dove disponibile in albanese, spagnolo, tedesco e francese.




2




Sfida al Pd pugliese
Emiliano:«Se Amati va
bene potrei pure mollare»

bivakka il 2 febbraio alle 19.21
Consegnare il Comune a chi l'ha ridotto in questo stato è un atto di grande vigliaccheria politica
bivakka il 2 febbraio alle 19.19
Vorrei che vendicator sodomizzasse il postino viggliccon in piazza della repubblica domani sera all'ora di cena
IL POSTINO il 2 febbraio alle 14.01
Vendicator ai propio meso in evidenza il volta gabana Bildionkka.Come si fa' a fare la politica cosi' balerina.
IL SULTANO il 2 febbraio alle 13.50
X BIVAKKA:
perchè vuoi ricandidare colui che (secondo le parole da te citate nel comizio) è sttato messo alla prova e ha dato quello che poteva dare.. lo stesso che secondo le tue parole doveva farsi da parte per far spazio ad una scarica di adrenalina..
non sei stato tu a dire "BASTA CON GLI UOMINI SOLI AL POTERE".. "BASTA AI SULTANI E AI LORO CALIFFI" £riferendoti al tuo attuale candidato)?
NB... mi riferisco anche a coloro che erano presenti e che ti battevano le mani..
vendicator il 2 febbraio alle 13.41
guardare da minuto 3

http://www.youtube.com/watch?v=aUhUDQH-Jbk

chi si rimangia le parole parlasse per se
IL POSTINO il 2 febbraio alle 13.29
Binziokka a scrito che Masiello,Varvara anno dissastrato la citta'.Bisognia avere la facia tosta per dire questo e lui che a stato da 100 anni a aministrare e non a fatto niende per gravina.Bilniakka non si rente condo che a fallito.comincio' quanto aveva 1 anno a fare il conzigliere e il 2009 per sfasciare il centrosinistra ando da solo contro Vendola e l'ho sfascio'.Bravo Bingiukka tu si che capisci come si fa' la politica. Binviekka tu sei uno che azzeca sembre tutto.
vendicator il 2 febbraio alle 13.15
vendicator il 2 febbraio alle 12.58
http://www.youtube.com/watch?v=aUhUDQH-Jbk

Spero che sel sia coerente e scelga il suo candidato sindaco secondo criteri di trasparenza e di coerenza, tenendo conto di quello che è accaduto nelle amministrative del 2009.
la gente valuterà pure la ns coerenza

http://www.youtube.com/watch?v=aUhUDQH-Jbk
PAOLO il 2 febbraio alle 12.52
anche io voglio le mie primarie.. voglio scegliere anche io tra moretti, florio, bosco, vendola, artal e digennaro, vitale, bellocchio e petrara
tra questi coloro che hanno governato davvero gravina per più di 30 anni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
visto che moretti e forio amano le primarie, voglio proprio vedere se le imporranno o il loro giochetto serviva solo a sfasciare il tanto temuto tavolo di centro sinistra..
ADESSO VALUTEREMO LA VOSTRA COERENZA CARI RAGAZZI!!!
bivakka il 2 febbraio alle 10.43
http://raffaelemoretti.it/ Le scelte, francamente inconprensibili, del Pd Gravina, Consegnano all'intero Centrosinistra una Grande responsabilità: fare bene e fare in fretta per risollevare una città disastrata da Masiello, Sergio Varvara e compagnia cantando
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di GravinaLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Politica
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
Gravinalife.it è una testata giornalistica registrata. Direttore responsabile Francesco Dipalo