Imu: monta la protesta

La Cgil: "Colpite migliaia di famiglie meno abbienti"

Sel: "Per pagare lo staff, disattese le promesse"


francesco_mastromatteo.jpg
FRANCESCO MASTROMATTEO
Venerdì 8 Giugno 2012 ore 16.00

"Una patrimoniale per i poveri".

Non si è fatta attendere la reazione di sindacati e forze politiche di opposizione alla decisione della nuova amministrazione comunale di far pagare l'Imu senza avvalersi della possibilità di applicare l'aliquota minima, come anticipato nei giorni scorsi da Gravinalife.

A stigmatizzare la scelta di non ridurre le aliquote è la Cgil. La Camera del lavoro gravinese (il cui segretario, Vincenzo Varrese, siede tra i banchi dell'opposizione in consiglio comunale) punta il dito sulla mancata riduzione dello 0,2%, pure consentita dalla legge, stimando in 5.000 il numero di famiglie meno abbienti ad essere colpite dall'imposta municipale unica su immobili e redditi fondiari. Uno "sforzo economico insostenibile per nuclei famigliari monoreddito, pensionati e disoccupati, specie in un momento particolarmente difficile dal punto di vista della congiuntura economica". La Cgil, pertanto, invoca a gran voce un emendamento al bilancio di previsione 2012, che "deliberi un'opportuna inversione di rotta", mentre invita a recuperare le somme di copertura mediante "l'abbattimento dei costi della macchina comunale".

Proprio in riferimento alle spese della politica rincara la dose Sel, che in una nota, parlando di "promesse di rinnovamento disattese", mette in relazione la giunta di sette assessori (tetto massimo fissato per legge) anziché in numero inferiore, e l'istituzione dello staff del neosindaco (composto da due elementi di nomina fiduciaria) alla mancata riduzione dell'Imu, quasi che la decisione di lasciare invariata l'imposta sia stata "funzionale a pagare il folto gruppo di persone" che affiancheranno Valente nei suoi compiti amministrativi. Il partito vendoliano torna quindi a chiedere con forza un intervento sull'Imu e la riduzione degli sprechi, un "fatto di necessità oltre che di equità".

Intanto, con apposita deliberazione, la giunta ha nominato il dipendente comunale Michele Ciaccia quale funzionario responsabile per la riscossione dell'Imu, conferendogli funzioni e poteri per l'esercizio di ogni attività organizzativa e gestionale del nuovo tributo.

itan il 12 giugno alle 09.34
x Samuele: ESATTO!! "Tutti vogliono il posto al Sole"
Samuele l'11 giugno alle 19.38
SCUSATE MA GIANNI MATERA CHE PARLAVA SEMPRE E DIFENDEVA I CITTADINI Do V'è ANDATO A FINIRE ...........FINITE LE ELEZIONI NON PARLA PIÙ.....ALLORA E COME GLI ALTRI ...... GLI SERVIVA VISIBILITÀ PER I VOTO .....IL SOLITO STR.....O
ary l'11 giugno alle 17.09
come faccio a sapere il valore venele dei terreni edificabili?
comune62 l'11 giugno alle 12.24
IMU, x tutti quelli che parlano di una supertassa, una Famiglia di 4 persone di cui due figli minori di 26anni con una rendita catastale media a Gravina è di €.600,00 , con la detrazione di €.100,00 + 50,00(figli)andrebbe a versare un''acconto è di €.43,00.
sam l'11 giugno alle 10.05
Chi dovrebbe rispondere a questa domanda (VALE-NIENTE) purtroppo non lo fa, e troppo impegnato ad assumere i suoi amici "bisognosi" dei soldi che la gente (povera) deve elargire con l'IMU e quant'altro ci sia, consapevole della fine che farà deve racimolare il più possibile altrimenti rischia di andare via senza aver intascato niente oops scusate volevo dire MENTE.
IL SANGUE COMINCIA A RIBOLLIRE E SE RIMANGO SENZA SOLDI E NON POTRÒ' DARE DA MANGIARE AI MIEI FIGLI DIO SOLO SA COSA FARO' queste sono alcune delle parole ascoltate da me da gente che non sta bene come gli "amici assunti da VALENTE".
Sig valente su Facebook risponda a queste domande non alle cazzate, tipo apertura parco robinson ecc.
vincenzo il 10 giugno alle 00.14
ORGOGLIOSO DI AVER VOTATO RINO VENDOLA E DELUSO SIN DA SUBITO DA QUESTA AMMINISTRAZIONE E ANCORA, ORGOGLIOSO DI QUANTO DETTO IN QUESTI GIORNI DA CHI L'HA PROMOSSA!!LA GENTE E I GIOVANI CHE A SPADA TRATTA CREDEVANO IN QUESTI SI SONO RITROVATI A FARE I CONTI CON L'IMU!!
PERCHè NON è STATO RIDOTTO?
QUALCUNO RISPONDA!
Utente Facebook
Izio Laico il 9 giugno alle 20.46
Non invidio nessuno. Non mi turba la ricchezza, il talento, il successo, la gloria di chi mi è vicino e di chi mi è lontano, mi succede di ammirare, applaudire, osannare, portare in trionfo qualcuno, e mi piace farlo. Il successo di un amico è il mio successo, non è necessario che sia un amico, basta che sia un patriota, un baiano, un brasiliano, e a volte nemmeno questo, basta che abbia talento e vocazione. Sono felice quando incontro un poeta, un giovane scrittore, un esordiente veramente ispirato, e quando succede spargo la notizia.
Sono immune dall’invidia, libero di provare ammirazione e amicizia, che bellezza! Non c’è niente di più triste di qualcuno che soffre per il successo altrui, che è schiavo della critica e del rancore, che trasuda invidia, che si dibatte nel dispetto: un infelice. Jorge Amado
IL POSTINO il 9 giugno alle 19.10
O' tornato da una settimana ha gravina e non o avuto il piacere dincontrare nessuno di tutti quei signori e' signore che durante la cambagnia eletorale si ateggiavano come tandi pavoni e galleti che erano sicuro di vingere condro una scuadra di zaraffi.Pero,madonna come siete.Angora a piangere state?Ve l’avete propio presa.Sorridete,dai,non deve essere niende,deve passare.
Corradino il 9 giugno alle 17.18
Siiiiiiiiiiiiiiiiiiii cm nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Altri sindaci avrebbero fatto miracoli.........

Ma stai zitto co' stè kiakkiere......
ciondolo il 9 giugno alle 12.20
Fate pena lecchini di Vale-a-niente. La gente muore di fame, stanno finendo gli ammortizzatori sociali, la mobilità. E il sindaco che fa? mette l'IMU sulla prima casa a pensionati giovani coppie e povera gente per assumere la fidanzata di un candidato PD e un cugino che se la passa bene. Gli assessori da 6 li passa a 7 per pagare una cambiale alla Eccellentissima Prof.ssa Marchett e ha già fatto due gare con somma urgenza regalando circa 20mila euro ad un suo consigliere. E sta preparando altre assunzione pagate con il sudore della povera gente in questo momento storico particolare. Evviva i lecchini
Libero il 9 giugno alle 11.48
X Grazia Lagreca
Non ho paura di mettere in evidenza il mio nome e cognome, non lo faccio solo perchè ho scelto Libero come nik, in quanto come ho avuto modo di dire precedentemente sono LIBERO di esprimere i miei pensieri. Non sto a guardare se di destra o di sinistra ed ancora di sinistra estrema ( visto il balzello dei politici da un polo all'altro), ma la cosa che mi fa RABBIA e la caparbia dell'accanimeto verso chi ora ci deve amministrare. Lei è davvero convinta che oggi ci amministra un manipolo di sprovveduti, di incapaci in quanto ignoranti dei meccanismi di funzionamento della macchina amministrativa? Se mai avesse vinto l'altra coalizione, ti sembra che tra i candidati eletti e non, ci siano persone che siano capaci di amministrare e tra l'altro profondi conoscitori del funzionamento della macchina ( comune)? Volevo ricordarLe ancora che quando è intervenuta la decisione della Corte dei Conti di Bari, la nr. 44 del 17 giugno 2010, nel nostro comune vi erano due signori che facevano parte dello staff, perchè non ci siamo scaldati già da allora, considerato che le casse comunali erano già in dissesto? La saluto cordialmente....
Grazia Lagreca il 9 giugno alle 11.07
Caro Signor Libero (anche se avrei preferito che avesse avuto un nome e un cognome come me) volevo dirle che la moralità é un concetto che, almeno per quello che mi riguarda, non deve essere interpretato a nostro piacimento, sicché se uno ruba ed é di sinistra non vale, mentre se é di destra, magari vale doppio. Uno, quando é ladro, é ladro e basta! Questo per chiarezza di pensiero. Quanto al resto, effettivamente, c'é una cosa che mi rode profondamente: vedere in che mani é affidata oggi la cosa pubblica...un manipolo di sprovveduti, di incapaci in quanto ignoranti dei meccanismi di funzionamento della macchina amministrativa e, come tali, posti nella condizione di non intervenire su un malato grave (leggi Comune) in quanto ignoranti nel senso etimologico della parola, ed anzi sommistrando farmaci sbagliati, vedi costituzione staff. Su quest'ultimo argomento, le voglio dire, ripetendomi, che se qualcuno ha sbagliato in passato, é giusto che paghi.....Di recente, invece, é intervenuta anche una decisione della Corte dei Conti di Bari, la nr. 44 del 17 giugno 2010, che ha confermato l'illegittimità di quello che ha fatto questo sindaco.....In conclusione, stia tranquillo.....Nessun accanimeto da parte mia, ma il richiamo al rispetto della legge soprattutto quando chi mi amministra ha deciso di fare politica clientelare assumendo, con i soldi dei contribuenti, due tesserati del PD nonché due galoppini della campagna elettorale da poco conclusa.
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di GravinaLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

comune
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
Gravinalife.it è una testata giornalistica registrata. Direttore responsabile Francesco Dipalo