Il Pd sceglie: Alesio Valente candidato sindaco.

Martedi' l'incontro decisivo con le altre forze della coalizione.


iacobini.jpg
GIANPAOLO IACOBINI
Domenica 15 Gennaio 2012 ore 14.49

In tasca una laurea in scienze internazionali e diplomatiche conseguita all'universita' di Bologna. Nel presente, un contratto di collaborazione con la Regione Puglia nel campo della mobilita' sostenibile e l'impegno quotidiano nell'azienda di famiglia. Ora potrebbe diventare sindaco di Gravina. Coi suoi trentadue anni, il piu' giovane tra i sindaci della storia recente d'Italia. Per centrare l'obiettivo, mancano solo due passaggi: il lasciapassare (che appare scontato) degli alleati e, un po' più difficile da conquistare, la maggioranza dei consensi dell'elettorato gravinese.
Alesio Valente e' il candidato alla carica di primo cittadino che il PD proporra' al vaglio degli alleati della coalizione messa in piedi da settimane: Udc, Fli, Api, Idv, "Democrazia e futuro", Upc e, forse, anche "La Puglia per Vendola". L'investitura, gia' nell'aria da giorni, e' stata ratificata dal partito nel rush di riunioni susseguitesi tra venerdì e sabato. Manca l'ufficialita', ma solo per scaramanzia ed in ossequio ai riti della politica: nel rispetto delle forze di coalizione, i democratici avrebbero preferito tenere al riparo dai taccuini dei cronisti il succo delle loro scelte, almeno fino a martedi', quando le segreterie dei partiti alleati si riuniranno per sciogliere ogni riserva. Invece, a quell'incontro si arrivera' con un Valente gia' candidato a sindaco, per il quale appare certo il gradimento dello schieramento, anche se l'Udc potrebbe trascinare il Terzo Polo nella presentazione di altri nominativi, ma piu' per onore di firma che per intima convinzione.
Avanti dunque verso la campagna elettorale. A vele spiegate: Alesio Valente e' il primo a scendere in campo nella corsa alla conquista di Palazzo di città.



indignato il 12 febbraio alle 09.56
poverini ragazzi giovani come il sign. valente non fartevi manipolare dai volponi veterani politici di gravina pensano tutti a fare i c.......zzi loro se hai la faccia pulita tienitela pure ragazzo, altrimenti diventerai come loro.
indignato il 9 febbraio alle 17.56
non votiamo nessuno stiamo bene col commissario tanto comunque una legislatura non dura tutto il mandato politici di gravina andate a lavorareeee!!!!!!!!
VINCENZO il 7 febbraio alle 17.45
Per me è un altro candidato che durerà molto poco,se dovesse andare ha fare il sindaco,perchè si vede che è uno messo li per nascondere sempre le volpi dietro.Poi avendolo conosciuto è un altro che pensa hai fatti suoi un altro pezzo di m....a,la maggiopparte del partito del pd sono pezzi di m....,si salva solo qualcuno,era meglio se andava VENDOLA perchè aveva il polso per fare il sindaco,è avevano timore di lui,invece hanno mandato uno giovane per comandarlo come vogliono loro,spero che non vinca o che vinca uno con le p,,,e altrimenti andremo incontro ad un altra delusione.
gianni parato il 7 febbraio alle 12.11
vorrei augrare a chiunque si candidi di essere capace ad eliminare tutto il marciume che esiste da fin troppo tempo , e il clientelismo della "casta" in questa nostra bella GRAVINA !!!!!
mario il 6 febbraio alle 13.57
Alesio,,, ma sei sicuro è convinto di farcela,,, io non ti conosco tanto però pensaci bene se vuoi affrontare questo lancio per prendere in mano la città di gravina,,,,,,
Giuseppe Lapolla il 21 gennaio alle 20.31
Caro Domenico pur non sapendo chi sei sono convinto che ti stai sbagliando! Avanti ai pettegolezzi, alle ingiurie, ai "sentito dire" o alle smentite dell'ultima ora, mettiamo avanti le idee: magari supportate da scelte politico-strategiche serie, che hanno un fondamento......la tua frase è autoreferenziale! Personalmente sono sveglio e libero di pensare..........
domenico il 17 gennaio alle 11.46
Giuseppe Lapolla tu mi parli di rinnnovamento ma sei sicuro la gente non'e stupida ci sn sempre i c.......lli e g.......o ec.e allora se vuoi un Pd veramente concreto svegliati e gurdati intorno!!!!!!!!!!!
ciccillo il 17 gennaio alle 00.13
Con Alesio Valente candidato sindaco c/s ci vorrebbe il dr. FrancescoPaolo Di Giesi per il centro dz, solo cosi si avrebbe un confronto di persone serie esperte per Gravina, veri tecnici, onesti e con un programma per fare arrivare risorse a Gravina dall'U.E., dalla Regione, a favore dei tanti disoccupati e senza case, altri farebbero almeno di presentarsi farebbero la fine di moretti ultimo dei consiglieri uscenti.
domenico cirrotti il 16 gennaio alle 19.32
In bocca al lupo.
carulli lorenzo il 16 gennaio alle 19.30
qualcuno mi ha nominato e mi ha chiesto di fare il sindaco di gravina ma siccome valente è la controfigura di carulli il candidato sindaco glielo faccio fare con piacere a valente tanto sarà lui a bruciarsi io mi troverò una sistemazione andadomi a vendere al sindaco vincente. FORZA RINO VENDOLA SOLO TU PUOI MANDARE A CASA I TRUFFATORI E GLI IMBROGLIONI DI CHI NEL 2005 TI VENNE A PREGARE IN GINOCCHIO PER FARE IL CONSIGLIERE PERCHE' FU IL TERZO DEI NON ELETTI E TU PER FARGLI FARE IL CONSIGLIERE SIETE STATO COSTRETTO A NOMINARE DUE ASSESSORI IN QUOTA AL PD. QUESTO VALENTE SE LO E' GIA' SCORDATO
icc il 16 gennaio alle 19.28
anche l' ultimo sindaco era inesperto e si è fatto consigliare ...........
alessandro loglisci il 16 gennaio alle 19.09
E il grande Capo Estychatzj pensa che il rinnovamento si vede nei fatti.
Facciamoci.
Umili, disponibili, concreti, attenti, volenterosi, innovativi.
Sono 40anni che siamo fermi a fare le comari, a giocare coi nick name, a vedere chi ce l'ha più grosso.
E' ora.
Auguri Ragazzi.
Auguri Alesio.
Auguri Gravina.
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di GravinaLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

alessiovalente 1
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
Gravinalife.it è una testata giornalistica registrata. Direttore responsabile: Francesco Dipalo - Coordinatore editoriale delle testate a marchio LIFE: Antonella Testini