CON GRAVINALIFE iREPORT SEI TU A FARE INFORMAZIONE
Le notizie di iReport sono scritte e prodotte dai lettori del portale
Articoli, segnalazioni, foto, video trovano spazio in questo nuovo canale locale di informazione 2.0
Invia una e-mail alla redazione
iReport

Una proposta per Gravina

Rifacciamo il corteo e facciamo sfilare i candidati delle amministrative 2012



Giovedì 26 Aprile 2012

L'imperatore Federico II di Svevia, nel 1223 circa, quando giunse a Gravina, definì la città "Urbs opulenta e Giardino di delizie" (documento esistente nella inesistente Biblioteca Finya).
Lo stesso imperatore, proprio per la floridità del territorio, fece costruire il castello (fortunatamente ancora esistente), dal suo fedele architetto e scultore Fuccio.

Altamura, invece, nello stesso periodo era, solamente, un piccolo borgo costruito intorno alla odierna cattedrale, cintato da mura, di qui la denominazione alta-mura. Oggi, invece, la situazione è ben diversa.
Grazie a chi porta "Gravina nel cuore", a chi chiede una "Gravina sviluppo", a chi vuole una "Gravina dinamica" o un "Futuro" per Gravina, e continuando così (non si offendano i non citati), la guida di questo paese è diventata solo un modo per curare i propri interessi personali, fregandosene di chi vive in questo paese.
I risultati sono più che evidenti!

Il fatto che mi interessa portare all'attenzione dei miei concittadini è il primato plurisecolare della Fiera di S. Giorgio e il tradizionale corteo di apertura e di chiusura. Quest'ultimo è, meglio era, diventato un importante momento per tutta la città. La partecipazione al corteo interessava tutti i cittadini, così come il gruppo folkloristico e la banda cittadina.
L'invidia e la gelosia, hanno fatto sì che si formassero venti (20) associazioni che si "occupano" di cortei storici medievali, di gruppi folkloristici e di bande musicali.
Questo fenomeno a differenza di quanto sostiene Monti, non agevola la concorrenza ma è l'inizio della decadenza e della disfatta di secolari tradizioni culturali.

Ecco come, non a caso, Altamura, proprio nel giorno della chiusura della Fiera di Gravina, inaugura un progetto denominato "Federicus" (tra gli sponsor ci sono anche gravinesi). Il progetto, il giorno 25 aprile del 2012 tra le tante attività, ha visto la partecipazione di 450 figuranti tra cui gruppi provenienti da altri paesi (escluso Gravina).
Gravina, gravinesi, sembra che abbiamo fallito.

I circa cinquecento (500) candidati consiglieri, sindaci, sindachesse, portaborse e teste di legno, non potevano indossare un abito medievale e sfilare per le vie della città?
Almeno li avremmo visti tutti!
Il grande Cicerone affermava: "CONSCIENTIĀ SUĀ NITI" ossia ognuno (riferito ai candidati e i gravinesi che elemosinano il voto) si confronti con la propria coscienza.

Biagio Bovenga

Grazia73 il 12 maggio alle 00.10
Gravina é diventata come la peggio delle madri, per quanto male possa fare non si riesce a rinnegarla.Mi rivolgo ai giovani non abbandonatela e proponete...confido in Valente, non lo conosco ma mi auguro che abbia lo spirito giusto, combattivo e mai sottomesso...Gravina deve cambiare, deve!
Carmen il 8 maggio alle 19.35
Gravina non la dovremmo avere solo nel cuore ma anche nel sangue e...nella mente. Perciò, da gravinesi, stufi di essere folla, diventiamo persone con la voglia di fare non per se stessi ma per il bene comune.
Ricominciamo...non è mai troppo tardi!!!
Franco Nacucchi .Ass.Cult.3P il 2 maggio alle 00.06
Il 25.4.2012 con la chiusura della Fiera S. Giorgio, si è verificata la sfilata del corteo storico a Gravina e contemporaneamente ad Altamura, dove oltre agli sponsor gravinesi, mi risulta anche la partecipazione come figuranti al corteo storico di Altamura, da parte di alcuni gravinesi, purtroppo, non si comprende che questo territorio può crescere di più previo un programma di iniziative culturali a livello territoriale concordato, ufficializzato con i responsabili istituzionali, ed in particolar modo con i consiglieri regionali che risiedono ad Altamura e si ricordano di Gravina, solo in alcune occasioni elettrorali e in alcune occasioni sono di parte, dove invece di sollecitare l'apertura del nuovo Ospedale si sono preoccupati di farlo intestare ad un politico altamurano di sel, senza interpellare i responsabili istituzionali del territorio di Altamura, Gravina, Grumo, Santeramo e Poggiorsini. Tocca a noi Gravinesi darci una regolata e farci rispettare dalla Regione Puglia che deve coordinare queste iniziative e non solo finanziare. Anche gli organizzatori del corteo storico gravinese, farebbero bene ad organizzarsi meglio e concordare le varie date con i responbsabili istituzionali dei comuni vicinori, per la sfilata del corteo altamurano che ho avuto la possibilità di vederlo tramite canale 2 il 1° maggio, ho avuto modo di riconoscere alcuni figutranti gravinesi e ho visto che erano numerosi i figuranti, sfilavano forse troppo ammassati senza lasciare troppo spazio fra i figurantie , a differenza dei gravinesi che sfilavano piano.
Anonymous il 30 aprile alle 10.52
Dovreste solamente VERGOGNARVI, e mettere la testa sotto terra.
fortis murgia il 30 aprile alle 00.29
MA QUANDO FINIRANNO I GRAVINESI E GLI ALTAMURANI DI FARE IL TIFO COME GLI ULTRAS?....BISOGNA CAPIRE CHE L'UNICO MODO PER SOLLEVARSI E' QUELLO DI COALIZZARSI. SE SI VUOLE RILANCIARE L'ECONOMIA, SE SI VUOLE PORTARE DEI TURISTI E FARLI SOGGIORNARE BISOGNA CREARE UN CIRCUITO CHE COMPRENDA PIU' PAESI DEL TERRITORIO (ALTAMURA-GRAVINA-MATERA) .LA DATA CONCOMITANTE DEL 25 APRILE, ABBIAMO GIA' RIBADITO CHE NON E' STATA VOLUTA DA NOI MA SI E' VERIFICATA A CAUSA DI UNO SPOSTAMENTO DELLA FIERA EFFETTUATO DAL VOSTRO COMMISSARIO (BASTA CHIEDERGLIELO PER VERIFICARLO). IL PROSSIMO ANNO BISOGNERA' AVERE LA VOLONTA' DI COORDINARE GLI EVENTI NELL'INTERESSE COMUNE.
G.C. il 28 aprile alle 11.12
ottima osservazione dell'autore.
Questo è il conto che il nostro paese deve pagare per non aver mai dato spazio ad una mentalità imprenditoriale. Altamura ha saputo sempre vendersi. Noi viviamo di chiacchiere per riempirci lo stomaco.
non vorrei sembrare fuori luogo con tale commento ma il problema non è solo questo.
L'autore ha solo citato alcune cose...ma quante con uno spirito più imprenditoriale si potrebbero rivalutare? potrei citare Il Bosco difesa grande, il Mastrogiacomo, il Centrone, L'ospedale, il cento storico, l'aria fiera sfruttata male, una piscina interminabile,ecc...possiamo parlare mesi su queste cose...per non parlare delle verità che si celano dietro ogni costruzione citate...da vomito.
Gravina è piena di problemi.Il confronto altamura-gravina è un tema ormai secolare..utlizzato da tutti..quasi sempre per scuotere le nostre anime. Come dice giustamente l'autore, il fulcro di tutto questo è racchiuso in una sola parola MENTALITA'.
A mio Avviso prendersela con persone che vogliono salvare anni di decadenza del paese negli ultimi mesi, gente che ha capito di avere gravina nel cuore, non è la soluzione giusta perchè loro non ci saranno in futuro.
..noi giovani siamo il futuro...il mondo che ci circonda ci ha istruito molto di più delle generazioni passate e penso che non siamo più una razza di tufi...se capissimo questo e ci svegliassimo un pò..lasciando stare la solita frase gravinese..che c...m n frc...forse potremmo parlare di qualcosa..altrimenti come ho detto prima sono solo parole per riempirci lo stomaco.
franco il 28 aprile alle 08.52
in prima fila i candidati sindaci, subito dietro, attaccati con una catenella, i porta borse (lecchini) ed infine tutti i consiglieri....... e vai....è un'ottima idea, complimenti per chi è venuta questa idea.....
raffy il 27 aprile alle 20.15
altre volte vi ho accusato di nn essere coraggiosi ,ma questa volta siete stati veramente in gamba .complimenti ragazzi!
DUCA il 27 aprile alle 18.54
B R A V O ! Complimenti. Però vorrei anche i nomi delle attività gravinesi che hanno contribuito !
Utente Facebook
Francesco Giannelli il 27 aprile alle 11.26
Biagio complimenti!!! Concordo pienamente!!!!
Utente Facebook
Vito Carlucci il 27 aprile alle 00.26
Finalmente un'articolo degno di questo nome..bravi.. più coraggio ragazzi....più autocritica ci vorrebbe....
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di GravinaLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
NOTIZIE IREPORT PIU' LETTE DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Corteo
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti